Cambia Lingua

itenfrdeptes
Della_Torre_Top.jpg
 

CENTENARIO DELLA NASCITA DI PIETRO CONSAGRA

 Registrazioni chiuse
 
0
Pietro_Consagra_a_Castronuovo_1978
Categoria
Eventi
Data
6 Ottobre 2020 18:00
Luogo
Museo Internazionale della Grafica - Castronuovo di Sant'Andrea - Piazza Guglielmo Marconi, 3
Castronuovo di Sant'Adrea, Italia
Telefono
0973.835014
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
File Allegato

Martedì 6 ottobre 2020 ricorre il centenario della nascita di Pietro Consagra  (Mazara del Vallo 1920 – Milano 2005) e il MIG. Museo Internazionale della Grafica-Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”  di Castronuovo Sant’Andrea, che lo vide partecipe a tutte le iniziative culturali del paese lucano che visitò nel 1978 per poi disegnare la grande ringhiera di Piazza della Civiltà Contadina (“Ritmo lucano”, 1984, ferro, metri 52x 1,50), preparare il bozzetto in legno per la scultura "La Grande Acacia  abbattuta di Piazza Castello" (1986), incidere alcune lastre intitolate “Castronuovo” e disegnare alcuni momenti della visita al rione medievale Manca, lo ricorda attraverso la Prof. Stefania Zuliani, Ordinario di Storia dell’Arte presso l’Università di Salerno, che in un incontro pubblico in Biblioteca sottolineerà l’importanza di Consagra nella scultura del Novecento e i suoi rapporti con l’architettura e i centri storici espressi a Gibellina e a Matera, senza tralasciare i passaggi per i paesi lucani e le amicizie con Franco Palumbo, Mario Trufelli, Dinu Adamesteanu, Rocco Mazzarone, Josè Ortega, Michele D’Elia.

Stefania Zuliani metterà in luce come grafica, scultura, pittura, architettura e letteratura in Consagra abbiano camminato in perfetta sintonia, con “l’idea preponderante di esprimere il ritmo drammatico della vita d’oggi con elementi plastici che dovrebbero essere la sintesi formale delle azioni dell’uomo, a contatto con gli ingranaggi di questa società dove sono necessarie volontà, forza, ottimismo, semplicità, chiarezza”. L’idea prima, il germe, il progetto del lavoro di Consagra è il disegno che vede il suo compimento nella scultura. L’evoluzione e la sistemazione definitiva, però, avvengono nella grafica che ha una chiarezza di linguaggio fin dai primi momenti. La grafica registra, riassume e racchiude tutte le cognizioni sommate attraverso il disegno, la pittura e la scultura. È fantasia, ricerca, esperienza e provocazione. È la vera estensione della memoria.

L’incontro avverrà nel pieno rispetto delle misure di prevenzione e protezione attualmente previste per il contenimento e il contrasto del virus SARS-CoVo 2: indossare la mascherina, mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro, igienizzare le mani con i dispenser messi a disposizione, osservare le indicazioni del personale di gestione.

Stefania Zuliani (1968) è docente di Teoria della critica d’arte e di Teoria del museo e delle esposizioni in età contemporanea all’Università di Salerno. Da sempre attenta al contributo che le scritture dei poeti e degli artisti offrono al dibattito critico contemporaneo, si è occupata in particolare della critica d'arte di Leonardo Sinisgalli e di Michel Leiris. A partire dal 2000 ha inoltre orientato la sua riflessione all’analisi delle dinamiche che caratterizzano il Global Art World occupandosi in particolare delle relazioni che legano la produzione artistica e critica alla forma-museo e al sistema espositivo. Su questi temi ha pubblicato negli ultimi anni numerosi saggi e volumi e organizzato convegni e seminari internazionali. Giornalista pubblicista e critico d’arte, ha curato mostre e cataloghi e dirige con Antonello Tolve la collana I quaderni dell’accademia Arte e critica d’arte per l’editore Quodlibet. È nel comitato direttivo della rivista “PianoB” e scrive su blog e riviste. Dal 2018 fa parte del comitato scientifico della Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

MIG Museo Internazionale della Grafica - Biblioteca Comunale “Alessandro Appella” Atelier "Guido Strazza"
Museo Internazionale del Presepio "Vanni Scheiwiller"
Museo della Vita e delle Opere di Sant'Andrea Avellino
Palazzo dell’Antico Municipio, Piazza Guglielmo Marconi 3,
85030 Castronuovo Sant’Andrea (PZ), Tel. 0973. 835014
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sito: www.mig-biblioteca.it

 
 

Altre date

Date: 6 Ottobre 2020 18:00

Lista Partecipanti

 Non ci sono Participanti 

Powered by iCagenda

Orari dei Musei

Orario Museo
Giorno Orario
Martedì - Domenica  17:00 - 20:00
Aperture straordinarie e visite guidate per
gruppi e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
 
Giorno Orario
Martedì - Domenica 17,30 - 20,30 (ultimo ingresso 19,00)
Aperture straordinarie e visite guidate 
per gruppi (minimo 5 persone)
e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
Per maggiori informazioni, costi e per prenotare
le visite guidate contattare 
la segreteria al numero 0973-835014 
o scrivere a mig-biblioteca@libero.it

O

R

A

R

I

 

D

E

I

 

M

U

S

E

I

Archivio News del MIG

2013 - 2017 By Gennaro Chiorazzo with Pino Di Sario