Cambia Lingua

itenfrdeptes
Antoni_Clave_Top_1983.jpgStrazza_top.jpgLe_candide_di_VoltaireTOP.jpgMulas_Top.jpg

MIG - Facebook

Indice articoli

Venerdì 20 dicembre 2013, alle ore 18:00, si inaugura, nella Chiesa della Candelora di Lagonegro,  il Presepe svelato di Ernesto Porcari (Norma di Latina, 1951).

Dopo aver conseguito la laurea in Medicina, Ernesto Porcari si trasferisce a Roma per iscriversi all’Accademia di Belle Arti e seguire i corsi di incisione diretti da Guido Strazza. Il contatto con il noto artista toscano, e soprattutto la scoperta della qualità del suo segno grafico, lo conducono ad una svolta fondamentale nel suo lavoro, che lo porta all’adozione, in pittura, di materiali eterogenei e contrastanti quali il filo di ferro, la cartapesta e la plastica. A partire degli anni Novanta, hanno inizio le sue prime indagini sullo spazio, che lo accostano progressivamente ai temi e alle forme della scultura. Composto da 25 pezzi in ferro resi attraverso un linguaggio assolutamente libero, il Presepe svelato è sicuramente una delle opere più significative di questi anni. Quanto l´immagine del presepe di Ernesto Porcari sia reale, genuina, e non frutto di semplici meditazioni, sono proprio i personaggi a dichiararlo, annunciati, insieme a Gesù Bambino, da un angelo che si apre a ventaglio su tutto lo spazio scenico per assorbirne, insieme alla stella cometa, la carica profetica e in tal modo penetrare nel più profondo del cuore umano. La sacra famiglia, interpretata in chiave simbolica e attraverso una sintesi formale, è il tema centrale di tutta la composizione, attorno al quale ruotano i tradizionali personaggi del presepe resi, però, attraverso il personale linguaggio dell’artista ed una infinità di varianti (il pastore dormiente, la donna che porta i doni, la figura che scruta le stelle, l´antico romano, lo scriba, l´uomo con la lanterna, il portatore d´acqua, il cammelliere e il cammello).

I Presepi, accompagnati da un volumetto pubblicato dalle Edizioni della Cometa, con un testo di Giuseppe Appella e una Preghiera a Gesù Bambino scritta dagli artisti,  potranno essere visitati, nei paesi e nei luoghi indicati, ogni giorno, fino al 31 gennaio 2014, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Scarica e diffondi La Locandina

Museo Internazionale della Grafica - Biblioteca ComunaleAlessandro Appella
Palazzo dell’Antico Municipio, Piazza Guglielmo Marconi 3, 85030 Castronuovo Sant’Andrea (PZ)
Tel. 0973. 835014 – 3474017613
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Il MIG su Internet www.mig-biblioteca.it,

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Orari dei Musei

Orario Museo
Giorno Orario
Martedì - Domenica  17:00 - 20:00
Aperture straordinarie e visite guidate per
gruppi e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
 
Giorno Orario
Martedì - Domenica 17,30 - 20,30 (ultimo ingresso 19,00)
Aperture straordinarie e visite guidate 
per gruppi (minimo 5 persone)
e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
Per maggiori informazioni, costi e per prenotare
le visite guidate contattare 
la segreteria al numero 0973-835014 
o scrivere a mig-biblioteca@libero.it

O

R

A

R

I

 

D

E

I

 

M

U

S

E

I

2013 - 2017 By Gennaro Chiorazzo with Pino Di Sario