Cambia Lingua

itenfrdeptes
Strazza_top.jpgLe_candide_di_VoltaireTOP.jpgAntoni_Clave_Top_1983.jpgMulas_Top.jpg

Indice articoli

Nel pomeriggio, a partire dalle ore 17:30, alla presenza del Sindaco Sandro Berardone, del Presidente della Pro Loco Pierino Ruberto e di quanti accorreranno per l’occasione, nelle sale del MIG – Biblioteca, si terrà un incontro con l’artista durante il quale si discuterà dei problemi dell'arte, della grafica, delle persone da lui conosciute, dei suoi viaggi, delle sue sculture realizzate all'estero e di molti altri aspetti della sua carriera artistica.

*********

Antonio Masini è un pittore, scultore e incisore lucano, nato a Calvello (PZ) nel 1933. Nel 1960 partecipa alla Mostra Nazionale di Pittura "1° Centenario della Rivoluzione lucana" conseguendo il primo premio. Successivamente è invitato a importanti manifestazioni d'arte quali: Art 6'75 e Art 6'76 di Basilea, l'INCO-Art di Roma (1975), il Premio Internazionale della grafica di Cannes (1980), la Rassegna Internazionale d'Arte "G.B. Salvi e Piccola Europa" (Sassoferrato, 1998), il Word Festival Art on Paper (Kranj, Slovenia, 2000), ecc. I cicli pittorici più importanti sono: il "Polittico di Balvano" sul terremoto del 1980; "I Fratelli Rosselli", un omaggio ai due martiri antifascisti uccisi in Francia; "Eclisse della ragione", dedicato ai massacri israeliani di Chabra e Chatila, in Libano; "Mythosm Mensch und Kommunikation-L’uomo del mito e della comunicazione", presentato alla Ferk Public Relation di Stoccarda (Germania) nel 1995; "Kunst ohne Grenzen-Arte senza frontiere", antologica presentata a Potsdam (Germania) nel 2000 alla Ostdeutsche Sparkassenakademie; "Trilogia Andina", comprendente anche il "Trittico di Iquique", presentato prima nella omonima città cilena e poi all’Istituto Italiano di Cultura a Santiago nel 2002; "Icaro e le streghe", dedicato al grande cinema internazionale di tutti i tempi, con presentazione a Melbourne (Australia) nel 2002 al Como Palas Center; "Dall’Atacama a Montreal", una antologica di pittura, insieme alla pittrice cilena Minerva a Montreal (Canada) nel 2004. Le mostre più recenti sono state ospitate dal Canada Bay Council di Sydney (Australia) e dal Centro Cultural di Miraflores a Lima (Perù). Recentemente ha inaugurato "Il Tempo", un ciclo di pittura ispirato al disastro di Fukushima, la Primavera Araba e la caduta delle dittature mediterranee. Contemporaneamente ha eseguito grandi opere scultoree in Brasile, Cile, Argentina, Australia, Italia, Canada, inciso grandi cicli di xilografie dedicate a Dante, Orazio e Sinisgalli, firmato numerose porte di bronzo in chiese italiane. Altre sue opere si trovano in musei e collezioni private in Italia, Germania, Polonia, Canada, Brasile, Cile, Australia, Libia, Malta, Giappone, USA, Romania, Bosnia-Erzegovina, Finlandia, Slovenia, Uruguay, Grecia, Argentina, Perù, Città del Vaticano. Vive e lavora a Potenza. 

Museo Internazionale della Grafica - Biblioteca Comunale "Alessandro Appella"
Palazzo dell’Antico Municipio, Piazza Guglielmo Marconi 3,
85030 Castronuovo Sant’Andrea (PZ) Tel. 0973. 835014 – 3474017613
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Il MIG su INTERNET *** il MIG su Facebook

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Orari dei Musei

Orario Museo
Giorno Orario
Martedì - Domenica  17:00 - 20:00
Aperture straordinarie e visite guidate per
gruppi e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
 
Giorno Orario
Martedì - Domenica 17,30 - 20,30 (ultimo ingresso 19,00)
Aperture straordinarie e visite guidate 
per gruppi (minimo 5 persone)
e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
Per maggiori informazioni, costi e per prenotare
le visite guidate contattare 
la segreteria al numero 0973-835014 
o scrivere a mig-biblioteca@libero.it

O

R

A

R

I

 

D

E

I

 

M

U

S

E

I

2013 - 2022 By Gennaro Chiorazzo with Pino Di Sario