Andamento Settimana della Grafica

Categoria: La Didattica
Pubblicato Giovedì, 27 Novembre 2014 15:54
Scritto da Super User
Visite: 2426

A Castronuovo Sant'Andrea 

INSIEME: TANTI PIU' UNO 
IL SUCCESSO DELLA SETTIMANA DELLA GRAFICA  

Da lunedì 24 a venerdì 28 novembre 2014, circa 200 alunni provenienti dalle scuole primarie di Castelsaraceno, Castronuovo Sant'Andrea, San Chirico Raparo e San Martino d'Agri, hanno partecipato, in occasione della "Settimana della Grafica", ad un corso di apprendimento delle tecniche calcografiche tenuto dall'incisore Edo Janich.

Il ridotto tempo a disposizione, dato il crescente numero degli allievi, ha suggerito al Maestro di impiegare le ore della mattina attraverso le seguenti modalità:

-Predisporre all'osservazione, propedeutica a tutte le fasi successive. Di conseguenza, si è pensato di utilizzare tavolette di compensato dello spessore di 1 centimetro e fogli di carta da disegno contenuti nella misura di 24x33 centimetri, dove si è ricalcato un rettangolo al centro del foglio di cm10 di base x15.

-Caratterizzare la provenienza delle scuole con un simbolo ad di sopra del disegno (es: S.Martino dona il manto al povero, quindi un semicerchio nella parte superiore diventa l'arcobaleno, che dona i colori alla natura circostante; IL DONO SIMBOLEGGIA LA NATURA). Per le altre provenienze, si è trovato, nella parte in alto, un simbolo che caratterizza il paese d‘origine dei ragazzi.

Il materiale utilizzato è stato sempre la carta con le matite colorate, impiegate attraverso diverse sfumature, tenendo presente che  ADOPERARE LA QUALITÀ DELLA MATITA è lo scopo stesso dell'insegnamento. "I ragazzi, in questo modo, dice Edo Janich, acquistano una finezza di associazione, cosa che, quando avviene, è un miracolo".

Per alcuni degli allievi, soprattutto delle primarie, quindi più gestibili e interessati, si sono utilizzati alcuni campioni di matrici xilografiche, consentendo così di veder realizzata la matrice e in seguito la stampa. Per i bambini è stata una scoperta superiore alla magia.

Dalle lezioni, simili a un grande gioco, si è reso subito evidente un ampio interesse, manifestato dal desiderio dei ragazzi di essere disposti a ritornare per seguire il "percorso" inconsueto“ tracciato da Edo Janich che, con le sue grandi capacità didattiche e la semplicità nel rapportarsi con le nuove generazioni, ha reso possibile l’apertura di “finestre nuove e nuovi  paesaggi“: un premio che tutti gli insegnanti dovrebbero avere come scopo nell’incontro con le giovani intelligenze del XXI secolo.

La ricca documentazione, di manufatti, foto e video, messi insieme durante la settimana, farà parte della mostra che si aprirà sabato 29 novembre, alle ore 18.00, al MIG-Biblioteca, a conferma della qualità dell’insegnante, anche delle parole spese durante le ore trascorse nel Museo e nell’Atelier “Guido Strazza“, e dell’appassionata partecipazione dei bambini.

***

A corollario della mostra di chiusura della "Settimana della Grafica", Edo Janich, oltre che i bambini, incontrerà Giuseppe Appella e Lorenzo Madaro, il primo proveniente da Roma e il secondo da Lecce. Insieme, metteranno in luce i risultati positivi raggiunti e quanto, nello stesso settore, vanno facendo nelle scuole della Cina da dove, alcune settimane fa, sono tornati Janich e Madaro. Come è ormai noto, da qualche tempo la Cina è entrata di prepotenza nel mondo dell’arte, sconvolgendone regole e aspettative con grandi possibilità economiche, nuove tecniche di linguaggio e molteplici aspirazioni.  

Mostre in corso:

27 settembre – 6 dicembre 2014 Luis MarcoussisPlanches de Salut, acqueforti, Jeanne Bucher Èditeur, Parigi 1931. In controcanto: L’opera grafica di Assadour 1964-2013.

24 novembre – 6 dicembre 2014 Le incisioni di Edo Janich 1970-2010

Prossimi appuntamenti:

7 dicembre 2014, ore 17.00 Inaugurazione della mostra antologica di Lucio Del Pezzo (Sculture, disegni, Il Presepe geometrico, libri d’artista, immagini e documenti 1959-2013)

Inaugurazione del Museo Internazionale dei Presepi  “Vanni Scheiwiller”: 150 presepi di tutto il mondo, di artisti e artigiani, allestiti in un percorso itinerante nelle grotte dell'antico Rione Manca del paese di Sant’Andrea Avellino. 

MIG  Museo Internazionale della Grafica - Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”
Palazzo dell’Antico Municipio, Piazza Guglielmo Marconi 3,
85030 Castronuovo Sant’Andrea (PZ)
Tel. 0973. 835014 – 3474017613,
e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." style="font-family: verdana, geneva; font-size: small; line-height: 1.3em;">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sito  www.mig-biblioteca.it