Cambia Lingua

Italian English French German Portuguese Spanish

Il sito MIG usa cookies tecnici propri e/o di terzi per facilitare la navigazione o fornire un servizio all'utente.

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

Approvo
Top_MIG_manca.jpgTop_Acamm.jpgTop_mig.jpg

Inaugurazione del Museo della Vita e delle Opere di Sant'Andrea Avellino

A Castronuovo l’inaugurazione di un singolare presidio culturale

“MUSEO DELLA VITA E DELLE OPERE
  DI SANT’ANDREA AVELLINO"

Venerdì 11 agosto 2017, alle ore 18.30, a Castronuovo Sant’Andrea (PZ) si inaugura il “Museo della Vita e delle Opere di Sant’Andrea Avellino”, un altro importante presidio che andrà ad arricchire l’offerta culturale del Polo museale del paese che già si avvale dell’attività del MIG Museo Internazionale della Grafica, della Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”, dell’Atelier “Guido Strazza” e del Museo Internazionale del Presepio “Vanni Scheiwiller”.
Sede del museo dedicato al Santo Teatino, al quale Castronuovo diede i natali nel 1520, sarà la Cappella di San Filippo Neri, situata nell’antico rione Manca, affiancata da un percorso itinerante che si estende, inoltre, alla Casa Natale del Santo e alla Parrocchia S. Maria della Neve. Né sono da dimenticare l’ulivo legato alla sua figura e sempre vivo nella campagna subito fuori il paese e i murales distribuiti sui muri del centro storico.

Il Museo, dotato di bacheche e vetrine illuminate, raccoglie materiali preziosissimi attraverso i quali è possibile ricostruire, in toto, la figura e l’opera del Santo: reliquie, dipinti, sculture, disegni, incisioni e litografie, lettere, documenti, libri, video, dal secolo XVI al secolo XX. Tra questi, spiccano la lanterna originale, già conservata nella stanza che Sant’Andrea occupava in San Paolo Maggiore a Napoli e alla cui luce ha scritto molti dei suoi Trattati e molte delle sue lettere autografe, una incisione originale del XVI secolo che presenta Castronuovo com’era ai tempi di Sant’Andrea, il Busto-reliquario del XVII secolo che da centinaia di anni cadenza le processioni in paese, le “Opere Varie” del Santo, pubblicate tra XVII e XX secolo, il dipinto di Antonino Alberti detto il Barbalonga, del 1630, Sant’Andrea davanti le colline del suo paese, tutta una serie di incisioni e litografie eseguite tra XVII e XIX secolo, da C. Biondi, a Massucci, G.A. Faldoni, G. Massa, S. Bianchi, P. Santi, P. Maratta, F. Petrucci, una raccolta di Santini che testimoniano la costante evoluzione della devozione nel corso dei secoli, le immagini dei tanti miracoli compiuti in vita e dopo la sua morte, la terracotta di Antonio Borneo del 1968, dedicata al miracolo del bambino resuscitato, la porta bronzea eseguita da Antonio Masini per la Casa Natale, le illustrazioni dedicategli dagli artisti contemporanei: Guido Strazza, Mauro Masi, Gianluigi Giovanola e Bruno Conte la cui mostra verrà contemporaneamente aperta negli spazi antistanti la cappella di San Filippo Neri. Il Museo è stato realizzato dal Comune e dalla Parrocchia S. Maria della Neve, con la collaborazione di Paolo e Giuseppe Appella, della Pro Loco e del MIG. Museo Internazionale della Grafica – Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”, e con il Patrocinio della Casa Generalizia dell’Ordine dei Chierici Regolari Teatini e della Curia Arcivescovile. Sarà aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, con i seguenti orari: 11.00 – 13.00 – 17.00 – 20.00.

In occasione della cerimonia inaugurale, alla quale parteciperanno autorità civili e religiose, verrà presentato in anteprima il percorso di visita guidata e illustrati tutti i preziosi cimeli in esso custoditi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Orari dei Musei

Orario Museo
Giorno Orario
Martedì - Domenica  17:00 - 20:00
Aperture straordinarie e visite guidate per
gruppi e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
 
Giorno Orario
Martedì - Domenica 17,30 - 20,30 (ultimo ingresso 19,00)
Aperture straordinarie e visite guidate 
per gruppi (minimo 5 persone)
e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
Per maggiori informazioni, costi e per prenotare
le visite guidate contattare 
la segreteria al numero 0973-835014 
o scrivere a mig-biblioteca@libero.it

O

R

A

R

I

 

D

E

I

 

M

U

S

E

I

2013 - 2017 By Gennaro Chiorazzo with Pino Di Sario