Cambia Lingua

Italian English French German Portuguese Spanish

Il sito MIG usa cookies tecnici propri e/o di terzi per facilitare la navigazione o fornire un servizio all'utente.

Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookies.

Approvo
Top_mig.jpgTop_Acamm.jpgTop_MIG_manca.jpg

Gli Amici del MIG in visita a Matera


GLI AMICI DEL MIG IN VISITA A MATERA 
per 
la mostra a Palazzo Lanfranchi e al MUSMA: “Pasolini a Matera. Il Vangelo secondo
Matteo cinquant'anni dopo. Nuove tecniche d'immagine: arte, cinema e fotografia”
e per
Materadio 2014

Domenica 21 settembre 2014, per l'intera giornata,lo staff del MIG Museo Internazionale della Grafica – Biblioteca Comunale “Alessandro Appella” - Atelier “Guido Strazza”, sarà a Matera con un seguito di cinquanta persone, tra cui amanti della cultura, curiosi, ragazzi, anziani e bambini, per visitare la mostra “Pasolini a Matera. Il Vangelo secondo Matteo cinquant'anni dopo. Nuove tecniche d'immagine: arte, cinema e fotografia”, allestita nelle sale di Palazzo Lanfranchi e al MUSMA, e per partecipare agli eventi in programma per Materadio 2014.

L'iniziativa, la seconda del genere organizzata dal MIG verso Matera, ha come obbiettivo principale quello di sostenere attivamente, attraverso la divulgazione e la partecipazione diretta agli appuntamenti del calendario materano, la candidatura del capoluogo lucano a Capitale Europea della Cultura nel 2019.

Logica conseguenza dell'iniziativa promossa dal MIG lo scorso 14 agosto, che ha visto la trasformazione di Piazza Guglielmo Marconi, un suggestivo spazio situato nel centro storico di Castronuovo Sant'Andrea, in un cinema all'aperto  per accogliere, subito dopo Matera, la proiezione della pellicola restaurata del film di Pasolini “Il Vangelo secondo Matteo”, non poteva non essere la visita alla grande mostra allestita a Palazzo Lanfranchi e al MUSMA per celebrare i cinquant'anni del capolavoro cinematografico girato dal noto scrittore e regista italiano nella città dei Sassi.

Guida d'eccezione alla mostra, sarà la dott.ssa Marta Ragozzino, Soprintendente BSAE per la Basilicata, da sempre vicina alle attività organizzate dal MIG e ospite a Castronuovo Sant'Andrea, in occasione della proiezione del Vangelo, per raccontare la genesi del film e il rapporto di Pasolini con la città di Matera che, nell'estate del 1964, “sotto un sole ferocemente antico”, divenne Gerusalemme. La mostra, promossa dal Comune di Matera, dalla Soprintendenza BSAE della Basilicata e dalla Lucana Film Commission, ha come obbiettivo quello di narrare, in maniera del tutto innovativa, la storia e i luoghi della pellicola pasoliniana in relazione al clima culturale e artistico lucano e italiano di quegli anni. Nelle sale di Palazzo Lanfranchi, oltre al materiale bibliografico, alle fotografie, agli spezzoni del film, ai costumi originali e alla macchina da presa, sarà possibile ammirare le opere di scultura dei principali protagonisti del dibattito artistico dei primi anni Sessanta, tutti presenti al MUSMA e nella collezione del MIG attraverso un rilevante numero di fogli pronti a mostrarne l' attività nel campo dell'arte grafica.

Anche quest'anno, per la quarta volta, nei giorni 19 – 20 – 21 settembre, la carovana di Rodio 3 partirà da Roma per raggiungere Matera in occasione dei tanto attesi eventi di Materadio. Tra i Sassi e di fronte agli scenari spettacolari della città, saranno trasferiti, e trasmessi in diretta, buona parte dei programmi del palinsesto di Radio 3: tanti linguaggi diversi per raccontare realtà locali, prospettive europee, finestre sul mondo con uno sguardo sempre attento ai fermenti del presente e alle aspettative del futuro. Musica di generi diversi, interpretati da musicisti di generazioni differente, spettacoli teatrali, riflessioni, dibattiti e Piccolaradio per i bambini, saranno gli ingredienti principali di Materadio 2014 che animeranno le piazze della città nel corso delle tre mattinate. Il 21 settembre, tra il pubblico, ad applaudire i vari interpreti, ci saranno anche gli amici del MIG provenienti da Castronuovo Sant’Andrea per portare Matera nel 2019.

 

Prossima mostra: 27 settembre – 6 dicembre 2014 Luis Marcoussis, Planches de Salut, acqueforti e bulini, Jeanne Bucher Èditeur, Parigi 1931. In controcanto: L’opera grafica di Assadour1964-2013. Una lezione di Assadour nell’Atelier Strazza.

 

Prossimi eventi: 11 ottobre 2014 – X Giornata del Contemporaneo AMACI Piazza Civiltà Cotadina: “L'albero di Castronuovo con il canto delle cicale di metà ottobre.” Installazione dello scultore leccese Salvatore Sava.

Nelle sale del MIG: “Cinquantunosettanta" Edizioni d’arte di Enrico Pulsoni. Poesie, disegni, incisioni e litografie di Roberto Pace, Vittoria Chierici, Toni Romanelli, Valerio Magrelli, Gianfranco Palmery, Jesper Svenbro, Lucilla Catania, Nancy Watkins, Manuela Giacobbi, Anna Onesti, Bruno Conte, Fulvio Ligi, Giuseppe Tabacco, Domenico Vuoto, Henrig Bedrossian, Pietro Tripodo, Achille Perilli, Tommaso Cascella, Antonio Capaccio, Bruno Magno, Paolo Laudisa, Marco Bucchieri, Francesco Dalessandro, Marco Papa, Paolo Cotani, Ettore Consolazione, Giancarlo Sciannella, Ettore Sordini, Marco Caporali, Luciano Di Giovanni, Donatella Giancaspero, Luigi Boille, Carlo Lorenzetti, Gianluca Murasecchi, Giulia Napoleone, Guido Strazza ed Enrico Pulsoni

12 ottobre 2014 – II Giornata delle Famiglie al Museo F@MU

In occasione dell'installazione di Salvatore Sava in Piazza Civiltà Contadina, che si trasformerà in un insolito laboratorio all'aperto, sarà condotta un'attività didattica per le famiglie dal titolo “Sassi che diventano insetti”.

MIG - Museo Internazionale della Grafica - Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”
Palazzo dell’Antico Municipio, Piazza Guglielmo Marconi 3,
 85030 Castronuovo Sant’Andrea (PZ) Tel. 0973. 835014
e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Il MIG su internet www.mig-biblioteca.it
Il MIG su Facebook  MIG.Museo-Internazionale-della-Grafica

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Orari dei Musei

Orario Museo
Giorno Orario
Martedì - Domenica  17:00 - 20:00
Aperture straordinarie e visite guidate per
gruppi e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
 
Giorno Orario
Martedì - Domenica 17,30 - 20,30 (ultimo ingresso 19,00)
Aperture straordinarie e visite guidate 
per gruppi (minimo 5 persone)
e scolaresche su prenotazione
Giorni di chiusura: ogni lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre, Pasqua
Per maggiori informazioni, costi e per prenotare
le visite guidate contattare 
la segreteria al numero 0973-835014 
o scrivere a mig-biblioteca@libero.it

O

R

A

R

I

 

D

E

I

 

M

U

S

E

I

2013 - 2017 By Gennaro Chiorazzo with Pino Di Sario